Come un uomo sulla terra


Come un uomo sulla terra

Dagmawi Yimer, detto Dag, emigrato da Addis Abeba per motivi politici, arrivato a Lampedusa nel luglio 2006, dopo aver attraversato la Libia, ha raccolto le testimonianze di quanti hanno dovuto fare lo stesso terribile viaggio. Le brutalità che la polizia libica mette in atto, utilizzando anche i finanziamenti di Italia e di Europa per il controllo dei flussi migratori, ci rivelano un aspetto poco noto e assai scomodo delle immigrazioni dall’Africa.

Leggi la scheda

Incontro con Dagmawi Yimer

I Commenti sono chiusi