Haile Gerima

“Quando ho lasciato l’Etiopia per andare negli Stati Uniti a un certo punto mi sono ritrovato come in esilio, cominciando a domandarmi chi ero? Perché in esilio si inizia a perdere una parte di sé. Così quando sono ritornato dalla mia famiglia questa mia assenza che aveva creato un gap con la realtà dell’Etiopia dell’epoca. Alla fine degli anni ’80, infatti, sono dovuto rientrare nel mio paese per motivi famigliari. [...]

Intervista a Haile Gerima (regista) dopo la proiezione del film “Teza” (“La rugiada”)

Leggi l’articolo pubblicato su Lo Straniero, n. 108. 2009

I Commenti sono chiusi