“Lo specchio dice sempre la verità”

LAUT BERCERMIN- Lo specchio dice sempre la verità

Regia: Kamila Andini

Sceneggiatura: Kamila Andini, Dirmawan Hatta

Indonesia – 2011


Sinossi: Il film racconta le vicende di una ragazzina, Pakis, che vive in un villaggio di pescatori e di come, con l’aiuto di un amico e di un giovane naturalista venuto dalla capitale per studiare il comportamento dei delfini, riuscirà a superare la morte del padre, disperso in mare durante una pesca.

Regista:
Kamila Andini, figlia del regista indonesiano di fama internazionale Garin Nugroho, nasce a Giacarta e studia Sociologia e Media alla Deakin University a Melbourne. Inizia la sua carriera dirigendo documentari per gruppi ambientalisti, e in seguito lavora in ambito televisivo e realizza video musicali. Esordisce alla regia di un lungometraggio nel 2011 con The Mirror Never Lies, che riceve una Menzione Speciale da parte della Global Film Initiative.

Proposte didattiche:

E’ interessante lavorare con la classe sui temi presenti e in particolar modo far riflettere sul valore simbolico dello specchio. Che valore ha per la protagonista? Come cambia la relazione che lei ha con l’oggetto?

O ancora far osservare le relazioni all’interno delle quali si trova Pakis e provare a discutere su quali possono essere le ragioni e come si modificano, grazie a chi.

Una riflessione non può prescindere dall‘analisi del mare, del suo significato all’interno del film e nella vita di Pakis e della sua comunità.

Per avere qualche idea delle osservazioni emerse dopo la visione e la discussione sul film potete ascoltare le interviste realizzate dagli studenti della 3G dell’IC Borsi di Milano che trovate a questo link. Le interviste sono state realizzata durante e dopo la proiezione.

I Commenti sono chiusi